House Climate Control

Vantaggi di HCC

  • Risparmio energetico ed incremento del confort
    Un sistema completo e funzionale, in grado di ospitare fino a 12 sensori ambiente e 3 gruppi di miscelazione in modo da ripartire il carico termico in base alle rischieste ambientali. Hcc permette la Modulazione in tempo reale dei dispositivi connessi al sistema, in funzione della richiesta istantanea.
  • Gestione fasce oriarie per evitare sprechi di energia in base alle abitudini di vita quotidiane.
  • Fino a 4 profili impostabili: eco giorno, notte manuale.
  • Gestione da remoto, permette di configurare ogni aspetto di HCC da un dispositivo remoto.

Scopri di più su HCC

Semplice da installare

  • Il sistema HCC sfrutta lo standard di comunicazione Modbus. Robusto, semplice e universalmente affermato nel mondo industriale e dell'Home Automation.
  • Semplice da cablare e configurare: L'intero sistema sfrutta un'unica fonte di alimentazione, e tramite semplici passaggi è possibile configurare le singole periferiche.
  • Universalità: Termostati e schede Floor sono in grado di pilotare carichi di diversa natura, potendosi interfacciare con la maggior parte delle valvole di miscelazione, testine, circolatori e fancoil presenti in mercato.

Componenti

Il sistema può essere composto da:

  • Display Touch HCC, che consente di monitorare ed impostare tutti i parametri di funzionamento dell’impianto
  • Pompa di calore KITA, che lavora per generare la temperatura ideale
  • Schede FLOOR, che gestiscono i miscelatori, testine e circolatori per i radianti
  • Sensori ROOM, che misurano in tempo reale i parametri dei singoli ambienti

Ottimizzazione dei consumi per la pompa di calore e per il comfort abitativo.

Il monitor HOUSE CLIMATE CONTROL per la gestione del comfort abitativo è nato con lo scopo di rendere il più facile ed intuitiva possibile la gestione del clima nella propria abitazione.

  • Comunicazione integrata tra casa e pompa di calore.
  • Controllo preciso e continuo della valvola PWM di miscelazione, guidato dai sensori sia in entrata che in uscita.
  • Possibilità di gestire deumidificazione attiva grazie al calcolo continua del punto di rugiada.
  • Gestione remota del data logger per tutta la durata della vita della pompa di calore.